Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Gravina di Catania

Paura in una scuola di Gravina ma era un inseguimento dei carabinieri

Sui social erano rimbalzate notizie allarmate e confuse. In realtà un militare dell'arma stava inseguendo un presunto ladro nei pressi dell'istituto scolastico

Attimi di panico in una scuola di Gravina di Catania, precisamente l'istituto Tomasi di Lampedusa. Stamattina sono giunte segnalazioni, veicolate anche sui social, che riferivano di una presunta situazione di pericolo per gli alunni dell'istituo.

Siè trattato in realtà di un'azione dei carabinieri che stavano inseguendo un presunto responsabile di un furto d'auto che aveva cercato di nascondersi nei pressi della scuola. Così un carabiniere in borghese, che stava inseguendo l'uomo, è stato visto correre con armi in mano creando allarme.

Le auto dei militari dell'arma hanno cinturato l'istituto e sono giunte a presidio e a quanto risulta la situazione si è conclusa con l'arresto del soggetto, rientrando nella normalità.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in una scuola di Gravina ma era un inseguimento dei carabinieri

CataniaToday è in caricamento