Arrestato anziano pedofilo mentre molestava un bambino cinese

Immediato l'avvio delle indagini che ha portato all'arresto del settantacinquenne, ora accusato di violenza sessuale aggravata dalla tenera età della vittima

Domenica mattina, nella zona del mercatino delle pulci, è stato arrestato un pedofilo. L'uomo, di 75 anni, è stato colto sul fatto mentre molestava un bimbo cinese di soli tre anni.

L'uomo non è nuovo a questo tipo di molestie. Già da qualche giorno, infatti, altri ragazzini sono stati oggetto di pesanti molestie da parte del vecchio signore, il quale li avrebbe palpeggiati per poi mostrare le parti intime.

Immediato l'avvio delle indagini che ha portato all'arresto del settantacinquenne, ora accusato di violenza sessuale aggravata dalla tenera età della vittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento