Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Video con bambini stuprati, pedofilo arrestato

Un artigiano di 53 anni è stato arrestato dalla polizia postale di Catania. Trovati video con pre-adolescenti coinvolti in attività sessuali e bambini in tenera età stuprati

Un altro drammatico caso di pedofilia in Sicilia. Dopo il fatto del prete pedofilo ad Acireale, è la città di Messina ad essere coinvolta in uno scandalo di abusi sessuali infantili.

Dopo due anni di lavoro, gli agenti del compartimento polizia postale e delle comunicazioni di Catania hanno arrestato un artigiano di 53 anni residente nella provincia di Messina per detenzione e divulgazione di ingenti quantità di video pedopornografici.

L'inchiesta, infatti, è stata avviata nel 2010 su segnalazione della polizia tedesca che, nell'ambito di un'investigazione sulla divulgazione di filmati pedopornografici via internet, aveva individuato diversi utenti, tra cui l'orco siciliano.

In un primo momento l'artigiano era stato solo denunciato ma gli accertamenti tecnici hanno poi dimostrato che l'uomo non solo fruiva dei video pornografici, ma li distribuiva on line.

Si tratta di video con pre-adolescenti coinvolti in esplicite attività sessuali, o anche con bambini in tenera età che vengono stuprati. Migliaia le immagini rinvenute, e sono state recuperate anche quelle che erano state cancellate. Durante l'arresto è stata eseguita una perquisizione e sequestrato ulteriore materiale informatico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Video con bambini stuprati, pedofilo arrestato

CataniaToday è in caricamento