Pedonalizzazione di via Dusmet, la proposta del consigliere comunale Notarbartolo

Lo afferma il consigliere comunale del Partito Democratico, presidente della Commissione consiliare Lavori pubblici, Niccolò Notarbartolo, in merito alla proposta avanzata dall'architetto Pace di avviare programmi di micro-pedonalizzazione a Catania

"Credo che la proposta dell'architetto Annamaria Pace, di rendere pedonale un breve tratto di via Dusmet e sperimentare ulteriori interventi di micro-pedonalizzazioni nella città di Catania, sia ragionevole, fattibile e vada tenuta in seria considerazione dall'Amministrazione e dal Consiglio comunale. Porterò questa idea, nata da gruppi concretamente impegnati nel miglioramento della nostra città come Salvaciclisiti e Lungomare liberato, in Consiglio comunale affinché se ne discuta al più presto".

Lo afferma il consigliere comunale del Partito Democratico, presidente della Commissione consiliare Lavori pubblici, Niccolò Notarbartolo, in merito alla proposta avanzata dall'architetto Pace di avviare programmi di micro-pedonalizzazione a Catania.

"Chiederò alla Commissione Lavori pubblici di avviare un confronto in modo da valutare come intervenire per rendere concreta un'idea finalmente diversa di mobilità - prosegue Notarbartolo - Sono convinto pure io infatti che basterebbero anche piccoli e semplici interventi per realizzare piste ciclabili, senza necessità di investire milioni di euro, o per chiudere al traffico piccole aree della città. Una città che sarebbe migliore per tutti: per i catanesi, per i bambini, per i tanti turisti che potrebbero godere delle nostre bellezze senza l'assedio delle auto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento