Cronaca

Pensionati, i sindacati consegnano un documento unitario di richieste al Prefetto

I segretari generali di Spi-Cgil di Catania e Spi Cgil di Caltagirone, Fnp-Cisl e Uilp Uil di Catania, hanno consegnato al Prefetto di Catania una lettera ufficiale di richieste al termine del sit-in cittadino con volantinaggio

I segretari generali di Spi-Cgil di Catania e Spi Cgil di Caltagirone, Fnp-Cisl e Uilp Uil di Catania, hanno consegnato al Prefetto di Catania una lettera ufficiale di richieste al termine del sit-in cittadino con volantinaggio, che si è tenuto ieri di fronte alla Prefettura. I sindacati dei pensionati in particolare, hanno chiesto "una vera rivalutazione delle pensioni (e non 40 centesimi in più al mese come previsto dalla legge di bilancio); l’incremento del numero dei pensionati beneficiari della 14esima mensilità; una legge quadro sulla non autosufficienza adeguatamente finanziata, visto che il fenomeno investe in Italia oltre 3 milioni di persone, che necessitano di assistenza". I sindacati dei pensionati hanno dunque deciso "di sostenere degli emendamenti alla legge di bilancio, tra i quali è compresa la richiesta di una legge nazionale sulla non autosufficienza a sostegno della quale stiamo raccogliendo centinaia di migliaia di firme, e hanno chiesto al Prefetto "di farsi portavoce delle nostre richieste presso il Governo Nazionale, i Presidenti di Camera e Senato e tutti i partiti politici con la Sua autorevole voce affinché gli emendamenti presentati in Commissione, possano essere approvati e inseriti nell’attuale legge di stabilità".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensionati, i sindacati consegnano un documento unitario di richieste al Prefetto

CataniaToday è in caricamento