Per dar fuoco alle sterpaglie rischia di fare esplodere bombola del gas

Appiccava il fuoco a delle sterpaglie, incurante del rapido propagarsi delle fiamme

I carabinieri di Palagonia hanno arrestato un bracciante agricolo di anni 53 anni del posto, poiché ritenuto responsabile di incendio. La pattuglia, impegnata nel controllo del territorio, ha sorpreso l’uomo ai bordi della Strada statale 385, all’altezza del km 29, mentre in diversi punti appiccava il fuoco a delle sterpaglie, incurante del rapido propagarsi delle fiamme, che in pochi secondi hanno raggiunto il tetto di un casolare di sua proprietà, ove all’interno era presente anche una bombola di gas propano.

Grazie all’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Caltagirone, avvisati dai carabinieri, si è potuto domare l’incendio e porre la bombola in sicurezza. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento