Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Per la giornata mondiale della Prematurità, l'elefante di piazza Duomo si tinge di viola

L'Amministrazione comunale e il Consiglio comunale hanno aderito all'iniziativa di illuminare di viola alcuni monumenti e chiese della città per attirare l'attenzione sulla problematica della nascite pretermine

Stasera l'elefante di piazza Duomo simbolo di Catania sarà illuminato di viola in occasione della Giornata mondiale della Prematurità. L'Amministrazione comunale e il Consiglio comunale hanno infatti aderito all'iniziativa di illuminare di viola alcuni monumenti e chiese della città per attirare l'attenzione sulla problematica della nascite pretermine proposta dal direttore dell'Unità Operativa di Terapia Intensiva Neonatale e Neonatologia dell'ospedale Cannizzaro Pietro D'Amico realizzata di concerto con le altre UU.OO. di Catania (Ospedale Garibaldi, Az. Policlinico-Vittorio Emanuele- S. Bambino).

L'iniziativa è stata fatta propria sia dal sindaco Enzo Bianco, che ha dato il suo pieno appoggio, sia dalla presidente del Consiglio comunale Francesca Raciti.

"E fondamentale - ha detto Raciti - avere la consapevolezza che è un problema importante che interessa tante famiglie costrette ad affrontare tutte le difficoltà che comporta". I bambini nati prima della 37/ma settimana di gestazione sono circa 15 milioni l'anno nel mondo e presentano problemi di sviluppo e assistenziali del tutto particolari, meritevoli di specifiche e competenti attenzioni fin dai primi difficili momenti della loro vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la giornata mondiale della Prematurità, l'elefante di piazza Duomo si tinge di viola

CataniaToday è in caricamento