Pericolo caduta rami a Monte Po: l'appello di Mirenda

Il consigliere comunale Maurizio Mirenda chiede all'amministrazione di scongiurare seri rischi per gli abitanti del quartiere

« C'è un pericolo concreto di caduta rami in Via Raccuglia, a Monte Po. Il rischio reale che qualcuno si faccia male esiste da mesi. Scongiuriamolo e risolviamo la questione velocemente». Con queste parole il consigliere comunale Maurizio Mirenda lancia un appello affinchè l'amministrazione intervenga al più presto potando alcuni alberi molto alti che si trovano peraltro vicini anche alla scuola "Vittorino da Feltre". Il disagio causato dal verde che non riceve interventi di manutenzione straordinario da tempo si è trasformato in questi giorni a causa delle forti raffiche di vento in una seria minaccia, un grosso ramo, infatti, è già caduto, per fortuna senza nessuna conseguenza.

« Ho provato più volte a contattare gli uffici competenti ma il telefono squilla a vuoto - continua Mirenda - Che sia l’ennesimo segnale di come il destino di alcune periferie catanesi non importi a Palazzo degli Elefanti? Già da tempo ho presentato un piano di interventi per la potatura delle piante che finora l’amministrazione non ha mai preso seriamente in considerazione».

Altri disagi nel quartiere sono stati segnalati dagli stessi abitanti,  le aiuole sono state trasformate in vere e proprie pattumiere, ma soprattutto le radici di alcuni arbusti hanno provocato buche ed avvallamenti. « Ancora una volta, - conclude il consigliere di "Grande Catania" - chiedo pubblicamente  pulizia e interventi strutturali in via Raccuglia, per farla tornare ad essere un luogo sicuro e decoroso per i residenti e per gli alunni della vicina scuola».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento