Perquisizioni domiciliari ad Adrano, trovate armi e dosi di cocaina

Nel corso di quest'ultima perquisizione eseguita, grazie all'ausilio di due unità cinofile della Questura di Catania, sono state rinvenute e sequestrate 4 dosi già confezionate, di sostanza stupefacente, presumibilmente cocaina. Oltre alla droga, sono stati rinvenuti anche armi e munizioni

Ieri, la polizia di Adrano, in collaborazione con la Squadra Mobile di Catania, ha eseguito due perquisizioni domiciliari in alcune abitazioni della periferia adranita e, in particolare, in quella di proprietà un noto pluripregiudicato locale situata in contrada Pernicotto.

Nel corso di quest’ultima perquisizione eseguita, grazie all’ausilio di due unità cinofile della Questura di Catania, sono state rinvenute e sequestrate 4 dosi già confezionate, di sostanza stupefacente, presumibilmente cocaina. Oltre alla droga, sono stati rinvenuti 1 caricatore per pistola cal.7,65, 2 cartucce cal. 22, n.1 cartuccia cal.6, 2 ogive cal.7,65, 3 bossoli cal.22 esausti ed un fucile ad aria compressa.

Nell’abitazione era presente una donna che è stata denunciata in stato di libertà, per detenzione illegale di parti di arma da sparo, munizionamento e per detenzione di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento