Perseguita e minaccia la sua ex di morte. Bloccato ed arrestato stalker nel catanese.

Lo stalker si è presentato sotto casa della giovane e dopo averla minacciata di morte ha sferrato dei calci contro la sua auto, che si trovava parcheggiata nella strada. La stessa vittima, barricata in casa e terrorizzata, ha chiamato il 112

I carabinieri della stazione di Adrano hanno arrestato un 27enne per atti persecutori e danneggiamento aggravato. Il giovane, che non accettava la fine della relazione sentimentale con una ragazza del luogo, avvenuta da quasi un mese, aveva iniziato a molestarla seguendola e perseguitandola in ogni posto, tanto da creare il lei un grave stato di ansia e paura.

Ieri sera lo stalker si è presentato sotto casa della giovane e dopo averla minacciata di morte ha sferrato dei calci contro la sua auto, che si trovava parcheggiata nella strada. La stessa vittima, barricata in casa e terrorizzata, ha chiamato il 112 ed i militari intervenuti sul posto hanno bloccato il 27enne mentre tentava di allontanarsi per le vie limitrofe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento