Perseguita la ex e la minaccia di morte: 29enne ai domiciliari

Intorno alle 3 del mattino si era appostato sotto casa della vittima e aveva lanciato dei sassi contro la finestra

Si è appostato sotto casa della ex alle 3 del mattino e ha cominciato a lanciare dei sassi contro la finestra ed il portone di casa, minacciando la donna di morte. Un 29enne catanese incensurato è stato arrestato per atti persecutori dalla polizia di Catania. Gli agenti arrivati sul posto hanno potuto constatare che lo stalker si era allontanato, per poi tornare poco, diverse volte, continuando a disturbare e minacciare la vittia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato incastrato, a seguito di vari appostamenti, alle 4.30 del mattino da una volante ed è stato immobilizzato ed ammanettato. Su disposizione del Pm di turno è stato confinato nella propria abitazione agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio per
direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

  • Coronavirus, in Sicilia tre nuovi casi: +1 nella provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento