Perseguitava la ex, adesso sarà controllato con il braccialetto elettronico

La vittima, ex convivente dell’uomo, era stata bersaglio di continue minacce, molestie, pedinamenti e appostamenti che le avevano reso la vita impossibile

Al termine di un’accurata indagine che ha visto in azione i poliziotti del Commissariato Nesima, è giunta, ieri, al termine l’attività persecutoria di G.M. che gli agenti hanno sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con il controllo a distanza del “braccialetto elettronico”.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip, su richiesta della Procura della Repubblica. La vittima, ex convivente dell’uomo, era stata bersaglio di continue minacce, molestie, pedinamenti e appostamenti che le avevano reso la vita impossibile, tanto da farle temere per la propria incolumità fisica e per quella della figlioletta.

Sin dalla denuncia, però, la donna era stata attentamente seguita dai poliziotti del Commissariato, che erano stati più volte costretti a intervenire a difesa della giovane della quale è stata sempre garantita la massima sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I movimenti dell’aguzzino, che non ha mai cessato dall’ossessione di possedere e padroneggiare l’ex convivente nonostante questa fosse stata riprotetta presso una “residenza sicura”, saranno da adesso controllati a distanza, per tutta la durata della misura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento