Piano paesaggistico, Assobalneari: "Vincoli troppo stringenti: a rischio le attività"

L'associazione aderente a Confindustria-Federturismo esprime preoccupazioni sulla recente adozione del piano paesaggistico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Assobalneari Sicilia, l’associazione aderente a Confindustria Federturismo, esprime preoccupazione relativamente alla recente adozione del piano paesaggistico per la provincia di Catania, redatto dalla Soprintendenza ai Beni Culturali ed Ambientali di Catania.

In particolare, a Capo Mulini, l’estensione fino alla zona costiera di un vincolo archeologico preesistente alla stesura del piano stesso e l’introduzione di prescrizioni che non permettono più la realizzazione di stabilimenti balneari, "pongono un serio problema alle attività svolte da importanti e prestigiosi stabilimenti già esistenti, impedendo persino la semplice installazione di strutture amovibili, come passerelle e piattaforme in legno, che consentono l'accesso al mare".

"Tali stabilimenti - secondo Assobalneari - sono le uniche strutture che permettono la fruizione di una zona costiera difficilmente accessibile, aiutano lo sviluppo turistico di una borgata a prevalente vocazione balneare e sono funzionali e necessarie alle strutture ricettive dell’hinterland. Lascia perplessi la modalità di adozione del piano in cui sono stati coinvolti i comuni, ma non gli operatori del settore che sono costretti a fare osservazioni ad un atto che è già operativo. Ci auguriamo che gli enti preposti possano rimediare a tale anomalia coinvolgendo più attivamente gli operatori e le associazioni di categoria e possano accogliere e modificare alcuni vincoli al solo scopo di poter migliorare la fruizione turistica di un territorio importante come quello acese, vero ed unico obiettivo che deve essere comune a tutti".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento