menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano di sicurezza: la città verrà sorvegliata con 157 telecamere

Con i videosensori verranno rilevate le targhe e con le telecamere si rafforzerà la lotta al crimine. La centrale operativa della Questura sarà collegata 24 ore su 24

Catania sotto sorveglianza con 157 telecamere. Entro un mese, verrà così rafforzata la lotta al crimine. L'installazione di "occhi indiscreti" avverrà in aree come Circonvallazione, piazza Borsellino, piazza Lincoln, piazza dei Martiri, piazza Europa, via Cristoforo Colombo, via Domenico Tempio, vie Etnea, piazza Mazzini e tante altre ancora.

Si tratta di un piano di sicurezza previsto al ministero dell'Interno quando a capo vi era Roberto Maroni. Si procederà, quindi, alla posa dei pali di sostegno e poi all'installazione delle telecamere.

Con i videosensori verranno rilevateate le targhe e con le telecamere si rafforzerà la lotta al crimine. La centrale operativa della Questura sarà collegata 24 ore su 24.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento