Piano Tavola, rapinano il supermercato Fortè: arrestate due donne

Un dipendente del supermercato ha notato i malfattori entrare in azione, travisati da casco integrale ed armati di pistola ed individuato l'autovettura che li attendeva, quindi, ha immediatamente allertato i Carabinieri fornendo tutti i dettagli

I militari di Belpasso e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Paternò hanno arrestato F.R., 28enne e F.P.N., 33enne, entrambe incensurate e residenti a Belpasso, per rapina aggravata in concorso.

Ieri sera, le due donne sono state immobilizzate e tratte in arresto, mentre tentavano la fuga dopo aver concorso nella rapina perpetrata da due individui, loro complici, nel supermercato Fortè di Piano Tavola, frazione di Belpasso, che è fruttata la somma contante di 500,00 euro contenuta nelle casse. 

Un dipendente del supermercato ha notato i malfattori entrare in azione, travisati da casco integrale ed armati di pistola ed individuato l’autovettura che li attendeva, quindi ha immediatamente allertato i Carabinieri fornendo tutti i dettagli. Il repentino intervento dei militari ha consentito la localizzazione dell’autovettura con a bordo i malviventi, due dei quali, alla vista dei militari sono riusciti a far perdere le loro tracce.

Le indagini sono ancora in corso al fine di rintracciare i due fuggitivi che risponderanno anche di lesioni aggravate ai danni di un dipendente dell’esercizio commerciale, avendolo colpito mediante il calcio della pistola.

Le due donne sono state tradotte agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida come disposto dall’Autorità Giudiziaria procedente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento