Piano del traffico, ancora un rinvio in Consiglio: approvazione entro il 24 aprile

Alle perplessità della Confcommercio risponde l'esperto del sindaco, Giacomo Guglielmo, che sostiene come con il Piano del traffico si aprirebbero le porte della città a nuovi finanziamenti e alla possibilità di attivare le Ztl

Mentre il Pua semba andare avanti, il piano del traffico "si arresta". Almeno per ora. Ieri sera, infatti, per ben due volte il Consiglio comunale non ha raggiunto il numero legale per approvare il cosiddetto Put. Stasera, però, si terrà una nuova seduta e ci sarà tempo fino al 24 aprile.

A porre un ostacolo, ieri, è stata la delibera della Confcommercio sul progetto di nuovi Brt. Nella nota, infatti, si sottolineano forti perplessità soprattutto per la linea Brt che attraversa il viale Rapisardi in quanto comporterebbe la cancellazione del 50 % degli stalli attuali e, quindi, una forte tensione in merito al commercio.

Alle perplessità della Confcommercio risponde, però, l'esperto del sindaco, Giacomo Guglielmo, che sostiene come con il Piano del traffico si aprirebbero le porte della città a nuovi finanziamenti e alla possibilità di attivare le Ztl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento