rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Piazza Alcalà, guasto elettrico lascia per ore al buio la zona sud ovest della città e manda in tilt la circolazione

Operai della Sirti a lavoro già dal pomeriggio di ieri per riparare l'esplosione di un cavo dell'alta tensione. Al buio per quattordici ore migliaia di catanesi. Il tratto di strada interrotto, all'altezza dell'ecomostro ex Mulino Santa Lucia in direzione Catania, tornerà fruibile nel primo pomeriggio

L'esplosione di un cavo dell'alta tensione ha provocato seri disagi a tanti residenti della zona sud ovest della città. Il guasto, avvenuto ieri alle 14,30, ha avuto l'effetto immediato di lasciare al buio migliaia di abitazioni e imprese tra via Plebiscito bassa, San Giuseppe La Rena, Acquicella e la zona dell'aeroporto. Squadre della Sirti a lavoro, subito dopo le numerose segnalazioni giunte all'Enel, per individuare e riparare la linea interrotta. Il lavoro non è stato facile e solo dopo un intero pomeriggio e una notte al buio la luce elettrica è tornata ad illuminare i quartieri interessati dal grave guasto. Sette le cabine ausiliarie ancora in funzione per garantire l’elettricità, mentre il traffico in entrata ed uscita dalla città continua a subire rallentamenti notevoli.  La polizia locale sul posto assicura che la carreggiata dovrebbe tornare percorribile nel primo pomeriggio alleviando i problemi di circolazione al traffico sempre intenso in quella zona della città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Alcalà, guasto elettrico lascia per ore al buio la zona sud ovest della città e manda in tilt la circolazione

CataniaToday è in caricamento