Piazza Bellini, spaccia marijuana: arrestato 19enne gambiano

Il giovane è stato trovato in possesso di 8 dosi e della somma contanti di 30 euro, ritenuti guadagno dello spaccio

Nel corso della notte, personale delle Volanti nel corso del servizio di controllo ordinario del territorio in zona piazza Bellini, luogo di ritrovo abituale di giovani, ha arrestato il cittadino gambiano Sanyang Ebruma, 19 anni senza fissa dimora, responsabile del reato di detenzione a fini di spaccio di marijuana.

L’uomo, infatti, è stato notato dai poliziotti mentre cedeva una dose della sostanza a un giovane, dileguatosi subito dopo. Sottoposto a perquisizione personale, il giovane è stato trovato in possesso di otto involucri di marijuana e della somma contanti di 30 euro, ritenuti provento dello spaccio e, pertanto, anch’essi sequestrati. Informato dell’avvenuto arresto il Pm di turno, è stato disposto che il giovane fosse rinchiuso in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento