Piazza Borgo chiusa al traffico, commercianti: "I ritardi ci hanno rovinato"

Per 5 giorni dalla fine della festa di Sant'Agata piazza Borgo ed il tratto di via Etnea immediatamente precedente sono rimasti chiusi alla circolazione stradale, a causa delle operazioni di pulizia straordinaria del manto stradale rese necessarie dalla massiccia quantità di cera versata sull'asfalto dai devoti

Per 5 giorni dalla fine della festa di Sant'Agata piazza Borgo ed il tratto di via Etnea immediatamente precedente sono stati chiusi alla circolazione stradale, a causa delle operazioni di pulizia straordinaria del manto stradale rese necessarie dalla massiccia quantità di cera versata sull'asfalto dai devoti. Soltanto dall'ora di pranzo di oggi la circolazione è ripresa regolarmente.

Secondo l'ordinanza comunale i ceroni si sarebbero dovuti accendere solo nelle aree appositamente predisposte, ma come di consueto il divieto non è stato rispettato e pochi i controlli in merito. Ad essere colpiti dai disagi sono stati soprattutto i commercianti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In una settimana di chiusura al traffico - lamenta Damiano Mertoli, titolare di una edicola - abbiamo avuto un grosso calo delle vendite di giornali. Se in media incassiamo 900 euro al giorno, a causa dell'interruzione della circolazione in piazza Borgo abbiamo guadagnato 160 euro. Non capiamo il perchè di questi ritardi, dato che la strada è ormai libera, di operai a lavoro se ne vedono pochi e le auto passano ugualmente oltrepassando le barriere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento