Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Piazza Borgo chiusa al traffico, commercianti: "I ritardi ci hanno rovinato"

Per 5 giorni dalla fine della festa di Sant'Agata piazza Borgo ed il tratto di via Etnea immediatamente precedente sono rimasti chiusi alla circolazione stradale, a causa delle operazioni di pulizia straordinaria del manto stradale rese necessarie dalla massiccia quantità di cera versata sull'asfalto dai devoti

Per 5 giorni dalla fine della festa di Sant'Agata piazza Borgo ed il tratto di via Etnea immediatamente precedente sono stati chiusi alla circolazione stradale, a causa delle operazioni di pulizia straordinaria del manto stradale rese necessarie dalla massiccia quantità di cera versata sull'asfalto dai devoti. Soltanto dall'ora di pranzo di oggi la circolazione è ripresa regolarmente.

Secondo l'ordinanza comunale i ceroni si sarebbero dovuti accendere solo nelle aree appositamente predisposte, ma come di consueto il divieto non è stato rispettato e pochi i controlli in merito. Ad essere colpiti dai disagi sono stati soprattutto i commercianti.

"In una settimana di chiusura al traffico - lamenta Damiano Mertoli, titolare di una edicola - abbiamo avuto un grosso calo delle vendite di giornali. Se in media incassiamo 900 euro al giorno, a causa dell'interruzione della circolazione in piazza Borgo abbiamo guadagnato 160 euro. Non capiamo il perchè di questi ritardi, dato che la strada è ormai libera, di operai a lavoro se ne vedono pochi e le auto passano ugualmente oltrepassando le barriere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Borgo chiusa al traffico, commercianti: "I ritardi ci hanno rovinato"

CataniaToday è in caricamento