Spacciava marijuana in piazza Caduti del Mare, arrestato un minore

Bloccato e perquisito il fermato è stato trovato in possesso di 56 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 110 grammi, e la somma contante di 55 euro, ritenuta parziale provento dell’attività di spaccio. La droga ed il denaro sono stati sequestrati

I carabinieri di Piazza Dante hanno arrestato un 17enne, catanese, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 
Ieri sera, i militari, durante un servizio antidroga nel popolare quartiere San Cristoforo, hanno notato il giovane in Piazza Caduti del Mare mentre cedeva delle bustine ad occasionali acquirenti.

Bloccato e perquisito il fermato è stato trovato in possesso di 56 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 110 grammi, e la somma contante di 55 euro, ritenuta parziale provento dell’attività di spaccio. La droga ed il denaro sono stati sequestrati. L’arrestato è stato accompagnato nel centro di Prima Accoglienza per Minori di via Franchetti, a disposizione  dell’Autorità Giudiziaria Minorile.
    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento