Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Piazza Dante / Piazza Dante Alighieri

Anarchia in piazza Dante, mercatino delle pulci abusivo: regna il caos

L'Assessore: "Venditori non autorizzati hanno invaso lo spazio dove fino a domenica scorsa si è svolto il mercato. Così nasce un problema di ordine pubblico. Dalla prossima settimana vie d'accesso transennate"

“Adesso occorre tolleranza zero contro gli abusivi”. È questa la linea dell’assessore alle Attività produttive Angela Mazzola dopo che ieri mattina la piazza Dante è stata invasa da ambulanti nonostante il mercato delle pulci svoltosi nella zona fino a domenica scorsa non fosse più autorizzato e nonostante la presenza, fin dal primo mattino, di una pattuglia della Polizia municipale, risultata insufficiente.

“Con i rappresentanti degli ambulanti – ha detto Angela Mazzola – siamo stati chiarissimi. Abbiamo detto e ripetuto che il mercato delle pulci si sarebbe chiuso nell’ultima domenica di luglio e che da settembre si sarebbe spostato in un’altra sede, dove speriamo che questi episodi intollerabili non possano più accadere. A quanto mi è stato riferito dai Vigili urbani, comunque, in massima parte coloro i quali hanno invaso la piazza Dante erano abusivi e non vendevano la merce tipica dei mercatini delle pulci”.

“Quanto ad alcune critiche che ci sono state mosse –ha aggiunto l’Assessore - bisogna considerare che, quando si tratta di abusivi certi problemi diventano di ordine pubblico e non possono certo essere gestiti soltanto dalla Polizia municipale, come già positivamente avvenuto in altre occasioni. Noi, comunque, dalla prossima settimana, transenneremo fin dalla notte del sabato le vie d’accesso alla piazza Dante per evitare il ripetersi di questi problemi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anarchia in piazza Dante, mercatino delle pulci abusivo: regna il caos

CataniaToday è in caricamento