"U Liotru" diventa rosanero, tre tifosi palermitani espugnano Catania

Tre palermitani hanno "violato" il monumento simbolo della città etnea, sistemando una bandiera rosanero sull'elefante che domina piazza Duomo. E' stata un'incursione notturna. La goliardata è stata immortalata ed è destinata a fare storia..

Mentre incombe il fantasma della serie B e mentre la società chiama a raccolta il pubblico con l'iniziativa “Porta un amico al Massimino” - che fa già pensare al peggio - per il Calcio Catania e per la città tutta arriva anche la beffa dai rivali di sempre.

Nel cuore di Catania, anzi, sul suo simbolo, sventola la bandiera del Palermo. Un'irruzione improvvisa nella notte, proprio in piazza Duomo.

Una incursione repentina, quando il monumento era deserto. Il tempo di "montare" sull'elefante e sistemare il vessillo rosanero, per poi scattare la fotoricordo e fuggire via. La bravata ad opera di tre tifosi del Palermo adesso è sotto gli occhi di tutti.

E in tanti muri web e siti rosanero non si parla d'altro. Espugnata Catania, per qualcuno è stato come un gol fuori casa, simile a quello dello scorso aprile, con Josip Ilicic che agguanta i cugini all’ultimo respiro. U Liotru, simbolo etneo, così la scorsa mattina s'è svegliato con i colori del Palermo.

Palermo-7-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento