Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Piazza Europa, denunciato e sanzionato posteggiatore abusivo

L'uomo ha prima minacciato i poliziotti e perfino inscenato un malore che ha indotto gli agenti, per precauzione a chiamare il 118

Ancora un’operazione contro la piaga dei posteggiatori abusivi: questa volta, ad agire sono stati gli agenti del commissariato Borgo Ognina che hanno sono intervenuti in piazza Europa, forti anche delle lamentele dei commercianti della zona che hanno rappresentato le difficoltà dei clienti, regolarmente sottoposti a questa “tassa” obbligata.

Uno dei “professionisti del posteggio”  della zonaha tentato di resistere al controllo dei poliziotti, qualificando la propria attività illegale come “lavoro”. Dalle proteste verbali si è presto passati ai fatti: l’uomo, infatti, dopo aver minacciato i poliziotti, ha persino inscenato un malore che ha indotto gli agenti – per pura precauzione – a far intervenire un’ambulanza del 118 che lo ha condotto in ospedale per i controlli del caso.

Il posteggiatore abusivo era convinto, in questo modo, di evitare la sanzione amministrativa e il sequestro del ricavato dell’attività illecita: invece, oltre alle contestazioni amministrative, è stato anche denunciato per i reati di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Inoltre, gli uomini della polizia stanno procedendo anche per la violazione di un provvedimento, di cui l’uomo era stato già destinatario, in cui veniva obbligato ad allontanarsi dal luogo in cui era stato sorpreso a esercitare la sua attività di posteggiatore. Un altro abusivo, fratello del denunciato, è stato sanzionato e intimato a cessare l’attività illecita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Europa, denunciato e sanzionato posteggiatore abusivo

CataniaToday è in caricamento