Piazza Europa, lanciano sassi contro passanti: denunciato un minorenne

Sul posto, gli agenti hanno sorpreso un giovane intento a lanciare una pietra in direzione di via Ruggero Lauria, senza, tuttavia, arrecare alcun danno a persone o cose

Nella serata di ieri, un minorenne è stato denunciato per getto pericoloso di cose. I poliziotti sono intervenuti nel tardo pomeriggio in piazza Europa, dov’era stato segnalato un gruppo di minorenni intento a lanciare sassi ai passanti. Sul posto, gli agenti hanno sorpreso un giovane intento a lanciare una pietra in direzione di via Ruggero Lauria, senza, tuttavia, arrecare alcun danno a persone o cose. Il giovane è stato bloccato e, una volta portato in Questura, indagato presso il Tribunale per i Minorenni. E' stato affidato alla madre per una maggiore vigilanza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento