rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Spaccia "erba" ed ecstasy: in manette pregiudicato catanese

Gli agenti delle volanti l'hanno notato in piazza Federico di Svevia. L'uomo non appena ha notato l'auto della polizia si è allontanato velocemente

Il 34enne pregiudicato catanese Giuseppe Piacenti è stato arrestato dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare gli agenti delle volanti, transitando per piazza Federico di Svevia hanno notato vicino un chiosco di bevande, due soggetti intenti a chiacchierare che, alla vista dell’autovettura della polizia, si separavano tentando di allontanarsi.

I poliziotti quindi hanno deciso di di effettuare un controllo: i due si sono mostrati agitati e Piacenti, soggetto già conosciuto dagli agenti è stato sottoposto a perquisizione domiciliare. Nell'abitazione dell'uomo sono stati trovati diversi involucri contenenti MDMA/ecstasy per un peso complessivo di 9.48 grammi, ma anche marijuana per un peso complessivo di 40 grammi, nonché un borsello contenente la somma di 70 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta guadagno dell’attività illecita.

Pertanto l'uomo è stato arrestato e, su disposizione del Pm è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia "erba" ed ecstasy: in manette pregiudicato catanese

CataniaToday è in caricamento