rotate-mobile
Cronaca

Piazza Giovanni XXIII, scoperto mentre cedeva ad un giovane degli involucri di eroina

Gli operatori che hanno avvistato l'attività di spaccio, hanno bloccato lo straniero ed il presunto tossicodipendente, rinvenendo addosso al primo un piccolo involucro contenente eroina

Palestinese, pregiudicato e senza fissa dimora: sorpreso dagli agenti di una volante in transito dalla piazza Giovanni XXIII mentre cedeva ad un giovane degli involucri.

Gli operatori che hanno avvistato l'attività di spaccio, hanno bloccato lo straniero ed il presunto tossicodipendente, rinvenendo addosso al primo un piccolo involucro, contenente eroina, nonché due bilance di precisione ed euro 45,00, mentre, nelle mani dell’altro, due piccoli involucri contenenti la stessa sostanza stupefacente.

Il peso complessivo della droga è stato poi quantificato in poco meno di un grammo. Inoltre, dentro una busta che teneva il palestinese ritrovati degli oggetti d’arredamento, che si riscontrava essere stati trafugati poco prima dal negozio Zara Home.

Era quindi oltremodo plausibile che un tossicodipendente aveva scambiato con lo straniero la dose di eroina con gli oggetti che aveva rubato presso il citato negozio. Schabani Aila è stato pertanto dichiarato in stato di arresto e, su disposizioni dell’Autorità giudiziaria di turno, trattenuto presso le locali camere di sicurezza in attesa di giudizio per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Giovanni XXIII, scoperto mentre cedeva ad un giovane degli involucri di eroina

CataniaToday è in caricamento