rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Cronaca Ognina / Piazza Nettuno

Piazza Nettuno, chiuso centro massaggi a luci rosse: due denunce

La tariffa per il massaggio 'all inclusive' ammontava a 90 euro. Quando i poliziotti hanno fatto irruzione nel centro benessere hanno trovato all'interno anche alcuni clienti. Qualcuno, in evidente imbarazzo

Gli agenti della Questura di Catania hanno posto sotto sequestro un centro benessere in piazza Nettuno. Denunciati i due titolari, un uomo M.G. di 38 anni ed una donna polacca S.M. di 31 anni, per i reati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. Nel centro, oltre ai massaggi tradizionali, dietro pagamento di un sovrapprezzo, venivano fornite, secondo quanto accertato dagli investigatori, prestazioni sessuali a opera di giovanissime ragazze di nazionalità italiana, abbigliate in slip e reggiseno.

La tariffa per il massaggio 'all inclusive' ammontava a 90 euro. Quando i poliziotti hanno fatto irruzione nel centro benessere hanno trovato all'interno anche alcuni clienti. Qualcuno, in evidente imbarazzo, ha subito cercato di negare ogni addebito, prima di ammettere tutto. Il centro era frequentato anche da professionisti molto in vista nella zona e da operai che, nonostante la crisi, spendevano quasi cento euro per ottenere un "massaggio particolare" che includeva la prestazione sessuale.

centro benessere 2-2centro benessere 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Nettuno, chiuso centro massaggi a luci rosse: due denunce

CataniaToday è in caricamento