Cronaca Nesima / Piazza del Risorgimento

Piazza Risorgimento, donna scippata appena scesa dal bus: preso diciottenne

Agenti delle volanti, nelle prime ore di questa mattina, hanno arrestato il catanese Longo Leandro, diciottenne, per il reato di scippo. Questa la ricostruzione dei fatti, con gli agenti che hanno notato un ragazzo correre tenendo una borsa in mano

Agenti delle volanti, nelle prime ore di questa mattina, hanno arrestato il catanese Longo Leandro, diciottenne, per il reato di scippo. Questa la ricostruzione dei fatti: in prossimità di piazza Risorgimento, gli agenti notavano un ragazzo correre nell’opposto senso di marcia tenendo una borsa in mano. Nel frattempo una giovane donna, appena scesa da un autobus, aveva iniziato a urlare a squarciagola al suo indirizzo. Appariva evidente agli agenti che il giovane le aveva appena scippato la borsa.

Subito le pattuglie invertivano la marcia per poterlo raggiungere, però nel compiere tale manovra per un breve attimo lo perdevano di vista, circostanza che consentiva allo scippatore di dileguarsi.

L'arrivo di altre pattuglie in zona, che circondavano tutta l’area prospiciente la piazza, ha per messo di inizare così il rastrellamento delle strade limitrofe. L’operazione dava subito il risultato sperato, infatti, un agente scopriva il malfattore, con ancora la borsa in mano, disteso sul marciapiede tra un furgone in sosta e lo stabile adiacente. Lo stesso veniva pertanto dichiarato in stato di arresto e, su disposizioni dell’ A.G., trattenuto in camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo che verrà celebrato nella giornata odierna.

La borsa con il suo contenuto è stata restituita alla vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Risorgimento, donna scippata appena scesa dal bus: preso diciottenne

CataniaToday è in caricamento