menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Protesta scuola: in 10 mila per le vie della città, traffico in tilt

Tra le scuole presenti Galilei, Cutelli, Archimede, Boggiolera, Spedalieri, Gemmellaro e molti altri provenienti dagli istituti della provincia. Spunta anche un Monti di cartapesta

Sono partiti da Piazza Roma intorno alle ore 10 gli studenti e i professori delle scuole catanesi, per un maxi corteo in “difesa dell'istruzione pubblica, contro la precarietà e il Governo Monti”.

Secondo la Questura sono circa diecimila i partecipanti alla protesta. Tra le scuole presenti: Galileo Galilei, Cutelli, Archimede, Boggiolera, Spedalieri, Gemmellaro e molti altri provenienti dagli istituti della provincia.

Originale la presenza dell’Istituto d'Arte il quale ha realizzato un fantoccio di cartapesta che raffigura il premier Monti.  

Nonostante la manifestazione si sta svolgendo in modo pacifico, le vie cittadine sono in tilt. I ragazzi per farsi perdonare dagli automobilisti stanno distribuendo un volantino con la scritta: "Scusate, stiamo scioperando per tutti".

Da giorni in città alcuni istituti sono occupati o autogestiti.  I promotori dell'iniziativa sottolineano che la protesta non si fermerà e annunciano per le prossime settimane “iniziative dentro e fuori le scuole fin quando il Governo non ritirerà la controriforma e investirà ingenti risorse in scuole e università”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento