menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza San Cristoforo: tra degrado e auto in sosta selvaggia

Un quartiere del tutto privo di spazi di aggregazione e luoghi di incontro per i bambini, un quartiere dove le piazze più belle vengono abbandonate nel totale degrado nonostante i tentativi di migliorarle attuati dai singoli cittadini

Un quartiere del tutto privo di spazi di aggregazione e luoghi di incontro per i bambini, un quartiere dove le piazze più belle vengono abbandonate nel totale degrado nonostante i tentativi di migliorarle attuati dai singoli cittadini. E’ San Cristoforo, quartiere storico e cuore di Catania, al centro della nuova iniziativa di denuncia attuata dal Circolo Centro storico del Partito Democratico. Abitanti del quartiere ed esponenti del partito si sono ritrovati in piazza San Cristoforo, che per un pomeriggio è stata trasformata in un parco giochi per bambini, con un canestro per giocare a basket e semplici divertimenti per trascorrere un po’ di tempo insieme. 

Non a caso l’iniziativa è stata intitolata “Fai Centro a San Cristoforo”, un modo per chiedere con forza che le periferie assumano maggiore importanza per l’amministrazione cittadina.

“Da tempo inoltriamo al Comune diverse segnalazioni per migliorare le condizioni di questa piazza, che meriterebbe più rispetto e che potrebbe diventare luogo di incontro per gli abitanti e per i tantissimi bambini del quartiere – spiega Adele Palazzo, responsabile organizzativa del Circolo – In un quartiere in cui non esistono spazi aggregativi è fondamentale ripristinare questa piazza”.

Precise le richieste del Circolo Pd al Comune, condivise dagli abitanti: “Installare dei dissuasori per evitare che la piazza continui ad essere considerata un parcheggio per auto e motorini, ripristinare l’illuminazione, l’impianto idrico, la fontanella, le panchine” elenca Palazzo. “Da mesi chiediamo che vengano almeno potati gli alberi e pulite le aiuole, richieste ignorate dal Comune – prosegue Valentina RioloGli stessi abitanti si erano improvvisati giardinieri curando fiori e piante, ma i loro sforzi non sono serviti a nulla vista la mancanza di manutenzione e di un impianto idrico”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento