Cronaca Cappuccini / Piazza Stesicoro

Piazza Stesicoro, raccolta firme contro i “supercompensi” dei manager bancari

Primo appuntamento della campagna Fiba Cisl a sostegno della legge di iniziativa popolare per dare un tetto massimo ai compensi dei dirigenti degli istituti di credito

Domani, martedì 9 luglio, dalle ore 9 in piazza Stesicoro il gazebo della Fiba Cisl di Catania per raccogliere le firme a sostegno della legge di iniziativa popolare per dare un tetto massimo ai compensi dei top manager bancari.

Saranno presenti, Rosaria Rotolo, segretaria generale della Cisl di Catania, e Salvo Vecchio, segretario generale della Fiba Cisl etnea.

La proposta di legge Fiba e Cisl stabilisce che la retribuzione fissa dei top manager delle aziende bancarie quotate in borsa, non debba superare il tetto che riguarda i manager pubblici, cioè 294mila euro. E impone limitazioni stringenti anche sul fronte della cosiddetta “retribuzione variabile”.

Per il sindacato, la voce variabile del reddito dei top manager deve essere “rigidamente ancorata alla produttività”. Non può, dunque, superare anch’essa quota 294mila euro, né arrivare alle “attuali intollerabili cifre milionarie”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Stesicoro, raccolta firme contro i “supercompensi” dei manager bancari

CataniaToday è in caricamento