Piazza Stesicoro, raccolta firme contro i “supercompensi” dei manager bancari

Primo appuntamento della campagna Fiba Cisl a sostegno della legge di iniziativa popolare per dare un tetto massimo ai compensi dei dirigenti degli istituti di credito

Domani, martedì 9 luglio, dalle ore 9 in piazza Stesicoro il gazebo della Fiba Cisl di Catania per raccogliere le firme a sostegno della legge di iniziativa popolare per dare un tetto massimo ai compensi dei top manager bancari.

Saranno presenti, Rosaria Rotolo, segretaria generale della Cisl di Catania, e Salvo Vecchio, segretario generale della Fiba Cisl etnea.

La proposta di legge Fiba e Cisl stabilisce che la retribuzione fissa dei top manager delle aziende bancarie quotate in borsa, non debba superare il tetto che riguarda i manager pubblici, cioè 294mila euro. E impone limitazioni stringenti anche sul fronte della cosiddetta “retribuzione variabile”.

Per il sindacato, la voce variabile del reddito dei top manager deve essere “rigidamente ancorata alla produttività”. Non può, dunque, superare anch’essa quota 294mila euro, né arrivare alle “attuali intollerabili cifre milionarie”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento