Cronaca Piazza Università

Piazza Università: protesta dei lavoratori socio-assistenziali, sette mesi senza stipendio

Le assistenti sanitarie che per conto del Comune svolgono il servizio di assistenza agli anziani e ai disabili gravi, nei mesi scorsi avevano chiesto che si pagassero due mesi in uno, in modo da mettersi in pari gradualmente

Sette mesi senza stipendio è questa la situazione delle lavoratrici delle cooperative socio-assistenziali, che oggi sono scese in piazza Università per protestare e sensibilizzare l'opinione pubblica sulla loro drammatica condizione lavorativa.

Le assistenti sanitarie che per conto del Comune di Catania svolgono il servizio di assistenza agli anziani e ai disabili gravi, nei mesi scorsi avevano chiesto, senza ottenere risposta, che si pagassero due mesi in uno, in modo da mettersi in pari gradualmente. Inoltre, avevano lanciato - insieme ai Comunisti italiani-Federazione della Sinistra che anche stavolta le affiancano - la proposta provocatoria che per qualche mese non venissero pagati i consiglieri comunali e quei soldi fossero destinati a pagare gli stipendi irrisori delle dipendenti che, negli ultimi mesi , si sono viste anche ridurre le ore di lavoro da parte del Comune.

Il sit- in dei lavoratori socio-assistenziali contro l’amministrazione Stancanelli, proseguirà anche domani, martedì 15 maggio, sempre in Piazza Università.

.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Università: protesta dei lavoratori socio-assistenziali, sette mesi senza stipendio

CataniaToday è in caricamento