Picanello, sorpreso in compagnia di un pregiudicato: sorvegliato in manette

E' stato "beccato" dai carabinieri in via Re Martino in violazione alla misura cui era sottoposto e ricollocato ai domiciliari

I carabinieri di Catania hanno arrestato il 55enne catanese Paolo Sapienza, ritenuto responsabile dell’inosservanza dei doveri inerenti la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno. La conoscenza del territorio e dei soggetti gravati da pregiudizi penali ha consentito ai militari di pattuglia di individuare e fermare l’uomo mentre a piedi percorreva la via Re Martino in compagnia di un pregiudicato, quindi in evidente violazione della misura di prevenzione cui era sottoposto. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento