Picanello, controlli antidroga: 14enne spaccia marijuana in strada

Il ragazzo, alla vista degli agenti, è scappato in bicicletta, ma è stato bloccato poco dopo e riaffidato alla madre

Foto archivio

 Nei giorni scorsi gli agenti del commissariato Borgo-Ognina hanno effettuato accurati controlli nel quartiere Picanello dove un giovane di 14 anni è stato sorpreso a spacciare marijuana. Il ragazzo, alla vista degli agenti, è scappato in bicicletta per essere, in breve tempo riacciuffato e condotto negli uffici di polizia. La madre del giovane pusher è alla quale il ragazzo è stato riaffidato è stata convocata in questura,il tutto è stato comunicato alla Procura della Repubblica presso il tribunale dei minori e ai Servizi Sociali, allo scopo del recupero sociale del minore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto attien e “i clienti” dello spacciatore, si sono rivelati tutti minorenni, addirittura di 15 o 16 anni: anche per essi sono stati convocati i genitori e sono stati segnalati alla Prefettura. Nella stessa giornata, e sempre negli stessi luoghi, è stato indagato in stato di libertà e per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti un giovane, già con precedenti penali specifici, per avere ceduto marjuana a due ragazze. Anche in questo caso, le due ragazze, responsabili di uso personale di sostanze stupefacenti, sono state segnalate alla Prefettura. Infine, in località San Giovanni La Punta, 4 giovani sono stati fermati e segnalati per uso personale di marjuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento