rotate-mobile
Cronaca Picanello / Via Vezzosi

Picanello, nascondono la marijuana in un palo: arrestati tre pusher

I carabinieri hanno bloccato gli spacciatori trovando nella cavità superiore del paletto 25 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 30 grammi. Uno dei tre aveva 130 euro in banconote di piccolo taglio

Tre pusher sono stati arrestati dai carabinieri a Picanello. Mario Minuto, 39enne, Salvo Lagati, 23enne, Alfio Puglisi, 30enne, tutti catanesi sono stati notati in via Vezzosi angolo con via Capriolo a vendere droga, con compiti ben precisi:  i tre infatti contattavano gli occasionali acquirenti e gli consegnavano delle bustine ricevendo in cambio denaro. Nella circostanza i carabinieri hanno visto che  uno dei tre individui prelevavava di volta in volta le bustine all’interno di un paletto in metallo, posizionato in quell’incrocio.

I militari sono intervenuti immediatamente e hanno bloccato gli spacciatori trovando nella cavità superiore del paletto 25 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 30 grammi, uno dei malviventi inoltre aveva con sè 130 euro in n banconote di piccolo taglio. Gli arrestati sono stati rinchiusi ai domiciliari in  attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Spacciano droga a Picanello

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picanello, nascondono la marijuana in un palo: arrestati tre pusher

CataniaToday è in caricamento