rotate-mobile
Cronaca

Picchia ripetutamente la convivente dal settembre 2013, arrestato

La vittima ha fatto più volte ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele a causa, tra l'altro, di traumi contusivi, con prognosi di 40 giorni

La polizia ha arrestato un 35enne catanese per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Secondo l'accusa, dal settembre 2013, l'uomo avrebbe aggredito più volte la propria convivente.

La vittima ha fatto più volte ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele a causa, tra l'altro, di traumi contusivi, con prognosi di 40 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia ripetutamente la convivente dal settembre 2013, arrestato

CataniaToday è in caricamento