menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia ripetutamente la convivente dal settembre 2013, arrestato

La vittima ha fatto più volte ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele a causa, tra l'altro, di traumi contusivi, con prognosi di 40 giorni

La polizia ha arrestato un 35enne catanese per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Secondo l'accusa, dal settembre 2013, l'uomo avrebbe aggredito più volte la propria convivente.

La vittima ha fatto più volte ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele a causa, tra l'altro, di traumi contusivi, con prognosi di 40 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

  • Cronaca

    Smantellate piazze di spaccio tra Ragusa, Catania ed Agrigento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento