menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Segrega e picchia la convivente: 39enne in manette

Dal 2009 al febbraio del 2017 ha picchiato e costretto la donna a rimanere chiusa nel proprio appartamento

Un uomo di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri di Gravina e dalla sezione di polizia giudiziaria su ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Catania. Il provvedimento è scaturito a seguito di un'articolata attività investigativa portata avanti dai militari dalla quale è merso che l’uomo si è reso responsabile di maltrattamenti in famiglia, sequestro di persona e lesioni personali.

In particolare i militari hanno accertato che il 39enne, dal 2009 al febbraio 2017, ha sottoposto la propria convivente a delle continue vessazioni fisiche e psicologiche, insultandola e picchiandola, costringendola anche a non uscire dal proprio appartamento. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento