Picchia convivente ma dopo rischia il "linciaggio" dei genitori di lei: tutti in manette

Distrugge i mobili di casa e picchia la convivente 22enne, colpendola con calci e pugni, davanti alle loro tre figlie, per problemi economici

Distrugge i mobili di casa e picchia la convivente 22enne, colpendola con calci e pugni, davanti alle loro tre figlie, per problemi economici. Ma rischia poi di essere 'linciato' dai suoceri, lui 41 anni e lei 36, che volevano vendicare la figlia che li aveva chiamati in aiuto. Protagonista della vicenda un 23enne che è stato arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Catania per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Militari dell'Arma hanno posto ai domiciliari i genitori della ragazza, per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, che hanno avuto una colluttazione con i carabinieri che hanno impedito loro di colpire il 22enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ragazza, visitata dai medici del pronto soccorso del Policlinico di Catania, è stata giudicata guaribile in una decina di giorni. Per i tre arrestati il Gip, dopo la convalida del provvedimento, ha disposto la scarcerazione e l''obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Per il 23nne anche il divieto assoluto di avvicinamento alla ex convivente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale in via Passo Gravina, a perdere la vita uno scooterista

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Coronavirus, nuovi casi nella provincia etnea

  • Coronavirus, invitato a nozze positivo e 90 in quarantena: donna ricoverata a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento