Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Acireale

Picchia i genitori ottantenni: arrestato pregiudicato 40enne

La madre ha riportato un trauma cranico mentre il padre è stato ricoverato per la frattura al femore sinistro

Nella tarda serata dello scorso 27 agosto, personale della squadra volanti del commissariato di Acireale, ha arrestato un pregiudicato 40enne acese per lesioni personali aggravate. L’uomo, noto agli operatori per fatti analoghi dei quali in precedenza si era reso autore, nel pomeriggio dello stesso giorno, ha prima colpito l’anziana madre con uno schiaffo dopo un litigio verbale e, in seguito, ha spinto il padre che è caduto rovinosamente a terra.

I genitori, entrambi ottantenni, trasportati in ambulanza all'ospedale, hanno riportato: la madre un trauma al volto, mentre il padre è stato ricoverato per la frattura al femore sinistro. In data odierna, il gip del Tribunale di Catania, in sede di udienza di convalida, considerati gli atti del procedimento penale per il reato di lesioni personali aggravate che aveva portato all’arresto dell’uomo, ha ordinato la misura cautelare della custodia cautelare in carcere a carico del soggetto. La misura si è resa necessaria in considerazione delle gravità delle condotte poste in essere, sintomatiche di una aggressività e della notevole propensione alla sopraffazione nei confronti degli anziani genitori. L’arrestato, notificata la misura emessa a suo carico, è stato tradotto presso la Casa Circondariale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia i genitori ottantenni: arrestato pregiudicato 40enne

CataniaToday è in caricamento