Picchia la moglie in presenza del figlio di 14 mesi, arrestato

La donna è stata condotta al Pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi, dove le è stata diagnosticata una prognosi di dieci giorni

Ieri la polizia ha arrestato C.A per maltrattamenti in famiglia. Le volanti si sono immediatamente recati sul posto intorno alle ore 10:40, a seguito di una segnalazione di lite tra coniugi giunta al 112.

Giunti sul posto, gli operatori hanno trovato la moglie impaurita per quanto accaduto:  ha raccontato, infatti, che il marito l’aveva picchiata e minacciata in presenza del figlio di 14 mesi.

Inoltre, la vittima ha raccontato di essere oggetto di continui maltrattamenti da parte del coniuge e che tali vessazioni andavano avanti da circa dieci anni.

La donna è stata condotta al Pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi, dove le è stata diagnosticata una prognosi di dieci giorni. 

Dopo di ciò, la donna si è recata in Questura, dove ha denunciato l’aguzzino per i maltrattamenti subiti. Quindi, il C.A. è stato arrestato e rinchiuso nel carcere  Piazza Lanza disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Cannizzaro, paziente ringrazia chirurghi e infermieri regalando 10 televisori al reparto

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

Torna su
CataniaToday è in caricamento