Picchia la moglie in presenza del figlio di 14 mesi, arrestato

La donna è stata condotta al Pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi, dove le è stata diagnosticata una prognosi di dieci giorni

Ieri la polizia ha arrestato C.A per maltrattamenti in famiglia. Le volanti si sono immediatamente recati sul posto intorno alle ore 10:40, a seguito di una segnalazione di lite tra coniugi giunta al 112.

Giunti sul posto, gli operatori hanno trovato la moglie impaurita per quanto accaduto:  ha raccontato, infatti, che il marito l’aveva picchiata e minacciata in presenza del figlio di 14 mesi.

Inoltre, la vittima ha raccontato di essere oggetto di continui maltrattamenti da parte del coniuge e che tali vessazioni andavano avanti da circa dieci anni.

La donna è stata condotta al Pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi, dove le è stata diagnosticata una prognosi di dieci giorni. 

Dopo di ciò, la donna si è recata in Questura, dove ha denunciato l’aguzzino per i maltrattamenti subiti. Quindi, il C.A. è stato arrestato e rinchiuso nel carcere  Piazza Lanza disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento