rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Picchia moglie e i carabinieri lo arrestano, lei non lo aveva denunciato

La vittima è stata medicata nell'ospedale di Paternò, dove è stata curata per "policontusioni secondarie da percosse ed un trauma cranico" e dimessa con una prognosi di 25 giorni

Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato un 27enne, del luogo, per maltrattamenti in famiglia. Militari dell'Arma, intervenuti dopo una segnalazione al 112, lo hanno bloccato mentre inveiva contro la moglie, una 24enne, impaurita e tremante per un'aggressione appena subita.

La vittima è stata medicata nell'ospedale di Paternò, dove è stata curata per "policontusioni secondarie da percosse ed un trauma cranico" e dimessa con una prognosi di 25 giorni. Dalle indagini è emerso che la donna aveva già subito dal 2011 altri maltrattamenti e aggressioni dal marito, ma che non aveva denunciato. L'indagato è stato posto agli arresti domiciliari in un altro comune. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia moglie e i carabinieri lo arrestano, lei non lo aveva denunciato

CataniaToday è in caricamento