Piccole e medie imprese, Cifa: "Dare voce per far rialzare la città"

Nel corso della seduta si è parlato anche di viabilità e di possibili soluzioni per creare la giusta concorrenza ai centri commerciali

"Dobbiamo dare voce alle piccole e medie imprese, aiutarle ad affrontare questi momenti di crisi e nel contempo organizzare eventi e confronti per riportare l’attenzione sul tema del commercio nella città”. Ad affermarlo è Gaetano Benincasa, vice segretario regionale e segretario provinciale della C.I.F.A. - Confederazione Italiana delle Federazione Autonome - al termine della seduta itinerante della terza circoscrizione avvenuta oggi per parlare di problemi e possibili soluzioni di uno dei quartieri più grandi della città di Catania, municipalità tra l’altro dove insistono decine e decine di attività commerciali aderenti proprio alla C.I.F.A.

Nata dall'iniziativa di alcune Federazioni Nazionali, la C.I.F.A. oggi si pone, dunque, quale Confederazione maggiormente rappresentativa a carattere nazionale e rappresenta varie categorie economiche: Commercio, Terziario, Distribuzione, Servizi, Artigianato, Turismo, Pubblici Esercizi, PMI, Agricoltura, Onlus. Categorie commerciali che oggi sono state oggetto di confronto: “vogliamo essere un megafono, per questo ringrazio l’assessore al commercio Ludovico Balsamo - per i saluti inviatici e per la sua disponibilità a partecipare alle prossime riunioni - e il presidente della municipalità Paolo Ferrara perché ci hanno dato la possibilità di confrontarci e di proporre idee utile per aiutare Catania a rialzarsi. Noi ascoltiamo le richieste che ci giungono dalle imprese e, grazie a queste riunioni, possiamo creare un ponte con l’amministrazione. Ringrazio anche i consiglieri presenti, sia di maggioranza che di opposizione, per l’importante contributo fornito durante la riunione”, aggiunge Benincasa.

Nel corso della seduta si è parlato anche di viabilità e di possibili soluzioni per creare la giusta concorrenza ai centri commerciali: “non possiamo più permettere che altre saracinesche chiudano, dobbiamo lavorare coesi per portare sviluppo alla città. Noi come C.I.F.A. - conclude Benincasa - aiutiamo proprio gli imprenditori attraverso servizi mirati. E siamo pronti a proporre le nostre idee anche alla commissione attività produttive con la quale presto ci confronteremo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono contento e soddisfatto dell’incontro di oggi. La sinergia fra istituzioni e mondo associativo è fondamentale per la crescita e il rilancio del nostro territorio e ciò vale anche per il caso del commercio e ancora di più per il mondo imprenditoriale, con uno sguardo fisso ai giovani, alle start up e al mondo della piccola e media impresa”, ha commentato il presidente della municipalità Paolo Ferrara. Oggi è stata la prima di una serie di sedute che vedranno la C.I.F.A. protagonista anche nelle altre circoscrizioni. Alla riunione era presente anche il dottor Giuseppe Giuffrida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento