rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
In scena

Piccolo Teatro della città, Alice Giroldini è Lady Grey con le luci sempre più fioche

Lo spettacolo è firmato dal drammaturgo americano Will Eno, ritenuto uno dei migliori drammaturghi statunitensi in attività, già finalista Pulitzer 2005 per la sezione teatro

Miglior spettacolo, migliore attrice e Premio della stampa al Roma Fringe Festival 2022. Con questi importanti riconoscimenti arriva in scena - venerdì 28 e sabato 29 aprile (ore 21) al Piccolo Teatro della Città,  Lady Grey. Con le luci sempre più fioche, spettacolo del drammaturgo americano Will Eno, ritenuto uno dei migliori drammaturghi statunitensi in attività, già finalista Pulitzer 2005 per la sezione teatro.

Nella traduzione di Elena Battista (commissionata da BAM Teatro) e prodotto da Centro Teatrale MaMiMò e Teatro Nazionale Genova, la pièce, diretta da Marco Maccieri, vede in scena Alice Giroldini. Una donna sola sul palco sta aspettando il pubblico per iniziare quella che sembra essere una conferenza, ma ciò che avviene è il tentativo di raccontarsi al mondo a partire dal ricordo di un compito che doveva svolgere da ragazzina a scuola: il “Mostra e Dimostra”, ovvero portare in classe qualcosa di importante e rappresentativo di sé - un oggetto, un animale domestico, una foto - e parlarne. La bambina prende alla lettera il compito della maestra portando qualcosa di sorprendente: se stessa. Lady Grey è il secondo testo della trilogia di Will Eno che qui concentra la sua riflessione sull’identità e sulla sensibilità femminile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccolo Teatro della città, Alice Giroldini è Lady Grey con le luci sempre più fioche

CataniaToday è in caricamento