Piedimonte Etneo: i Carabinieri arrestano un incensurato per tentato furto

Il giovane è stato bloccato intento a rovistare all’interno di un magazzino della Frazione di Vena, dove si è introdotto forzando i lucchetti della porta di ingresso

I Carabinieri di Piedimonte Etneo hanno tratto in arresto C.A., di anni 26, di Giarre, per tentato furto. Il giovane è stato bloccato intento a rovistare all’interno di un magazzino della Frazione di Vena, dove si è introdotto forzando i lucchetti della porta di ingresso.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere giudicato con Rito Direttissimo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento