Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

L'attaccante del Cosenza con la maglietta "Speziale innocente"

"Non è stato un gesto contro le forze dell'ordine - ha detto Pietro Arcidiacono- ne' contro la famiglia Raciti, ma solo un atto di solidarietà verso un ragazzo che conosco perchè siamo cresciuti nello stesso quartiere di Catania"

''Non è stato un gesto contro le forze dell'ordine ne' contro la famiglia Raciti, ma solo un atto di solidarietà verso un ragazzo che conosco perchè siamo cresciuti nello stesso quartiere di Catania''.

A dirlo, tramite l'ufficio stampa della Nuova Cosenza calcio, è l'attaccante Pietro Arcidiacono, in merito alla maglietta con la scritta 'Speziale innocente', mostrata dopo un gol segnato ieri. ''Conosco Speziale - ha detto Arcidiacono - perchè siamo dello stesso quartiere''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'attaccante del Cosenza con la maglietta "Speziale innocente"

CataniaToday è in caricamento