Serie B, il Catania chiede revoca del campionato a 19 squadre

Inizia la battaglia legale del Calcio Catania contro la scelta di Lega B e Figc sul torneo a 19 squadre e l' estromissione dei club che avevano presentato domanda di ripescaggio

Ordinare al Commissario della Figc, Roberto Fabbricini, di annullare o revocare immediatamente il comunicato con il quale il 13 agosto è arrivato il via libera alla serie B a 19 squadre per l'ormai imminente campionato di calcio. È la richiesta formale presentata dal Calcio Catania al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e Ministro per lo Sport, Giancarlo Giorgetti. L'atto, firmato da presidente della società siciliana Davide Franco e dall'amministratore Pietro Lo Monaco, è stato redatto dall'avvocato Federico Tedeschini. Inizia così la battaglia legale del Calcio Catania contro la scelta di Lega B e Figc sul torneo a 19 squadre - anziché 22 - con estromissione dei club che avevano presentato domanda di ripescaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento