Nicolosi, trovato il corpo di una donna: interrogato il figlio

Militari dell'Arma stanno sentendo il figlio di 25 anni che potrebbe essere coinvolto nella morte di Maria Lucia Garra. Il giovane soffrirebbe di alcune turbe psichiche. I due abitavano insieme a San Giovanni la Punta

Il cadavere di una donna di 58 anni, Maria Lucia Garra, è stato trovato da carabinieri nel pomeriggio nella Pineta di Nicolosi, alle pendici dell'Etna. Militari dell'Arma stanno sentendo il figlio di 25 anni, che potrebbe essere coinvolto nella morte della donna.  Il giovane soffrirebbe di alcune turbe psichiche. I due abitavano insieme a San Giovanni la Punta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento