Pizzeria con marijuana nella "lista degli ingredienti": arrestata 58enne

I carabinieri sono intervenuti a San Leone, dopo aver osservato un movimento sospetto di clienti in una pizzeria

I carabinieri del nucleo operativo di piazza Dante hanno arrestato una 58enne catanese per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I militari stavano effettuando una serie di controlli per la repressione dei reati in materia di droga ma, nel corso di un controllo nel quartiere “San Leone”, hanno notato qualcosa di strano. Una pizzeria da asporto del posto, infatti, stava facendo affari d’oro a giudicare dall’affluenza dei clienti che uscivano dall’esercizio commerciale. Ma qualcosa, almeno per l’intuito dei carabinieri, non stava andando per il verso giusto. La copiosa clientela intorno alle 23 appariva quantomeno sospetta, insieme alla strana circostanza data dal fatto che la maggioranza dei clienti abbandonava il locale senza una fumante pizza tra le mani. I militari hanno così voluto approfondire e, pertanto, hanno effettuato una perquisizione nel corso della quale dalla borsa della titolare sono sbucate fuori 3 dosi di marijuana e la somma di 390 euro, ritenuta provento dello spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento