menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dodici migranti diventano pizzaioli grazie a corso di formazione

Hanno ricevuto l'attestato di partecipazione alla presenza dell'assessore comunale al Welfare Concetta Mancuso

Dodici minori stranieri non accompagnati provenienti da Gambia, Guinea, Egitto e Senegal ospitati in tre comunità di Caltagirone, hanno frequentato per due mesi un corso professionale per diventare pizzaioli curato dall'Associazione pizzerie italiane nell'ambito del progetto Sprar Msna. Ospiti delle comunità "La Pineta", "La Vita Adesso" e "San Giuseppe", ieri hanno ricevuto l'attestato di partecipazione alla presenza dell'assessore comunale al Welfare Concetta Mancuso, dei responsabili, dei coordinatori e degli educatori delle tre strutture. I corsisti hanno frequentato la scuola nazionale, guidati dal maestro istruttore Tato Saraniti, che ha condiviso con loro competenze e conoscenze, e che ha sottolineato come i ragazzi abbiano dimostrato entusiasmo, interesse e impegno, ben disponendosi nell'apprendere le tecniche e i segreti del mestiere. L'assessore Mancuso, oltre a complimentarsi con i ragazzi e gli organizzatori per i risultati raggiunti, ha ribadito "l'importanza dei corsi professionalizzanti attuati dai progetti Sprar, "occasione - ha detto - per sperimentare nuovi percorsi di inclusione socio - lavorativa e per stimolare i giovani migranti a riprendersi in mano la propria vita e il proprio futuro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento