rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Caltagirone

Avevano chiesto il pizzo con una molotv, arrestati due estortori a Caltagirone

Due pluripregiudicati responsabili di tentata estorsione aggravata sono finiti in carcere dopo aver portato una bottiglia incendiaria davanti la saracinesca chiusa di un esercizio commerciale di Caltagirone

Due pluripregiudicati responsabili di tentata estorsione aggravata sono finiti in carcere dopo aver portato, lo scorso 2 settembre,  una bottiglia incendiaria con lo stoppino acceso davanti la saracinesca chiusa di un esercizio commerciale di Caltagirone. Il titolare è stato subito contattato dalla polizia che aveva notato la moltov e si è deciso a denunciare di due soggetti, conosciuti in paese per il loro curriculum criminale. La determinazione della vittima ha così aiutato gli agenti ad assicurare alla giustizia i malviventi già con precedenti specifici. Dopo le formalità di rito i due arrestati sono finiti in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avevano chiesto il pizzo con una molotv, arrestati due estortori a Caltagirone

CataniaToday è in caricamento